I vaccini consigliati prima di una vacanza in Brasile

Se dovete recarvi in Brasile è bene informarsi sulle malattie che si potrebbe contrarre nel luogo di destinazione.

Alcune zone del Brasile sono popolate da animali pericolosi e velenosi ed e’ bene conoscerli per sapere come destreggiarsi. Bisogna fare particolare attenzione ai serpenti se si attraversa l’Amazzonia. Comunque, per quanto riguarda i vaccini, non differiscono da quelli comuni, fatta eccezione per quello per la febbre gialla, non obbligatorio, ma consigliatissimo. Sono consigliati anche il vaccino anti-tetano, quello contro il morbillo e l’epatite A e B. Fate particolare attenzione anche in loco alle abitudini alimentari.

Non consumate mai cibo crudo e non bevete da fonti di acqua piovana ma solo acqua precedentemente imbottigliata, per il rischio di contrarre germi o virus. Attenzione anche alle punture di zanzare, davvero molto pericolose in quelle zone poiche’ portatrici di virus come il dengue o lo zika virus.

Informatevi comunque sempre prima dal vostro medico!