I top 3 stili per la tua nuova cucina.

Sati cambiando la cucina? Non sai che stile scegliere? Ecco i 3 stili migliori per dar vita alla tua nuova cucina dei sogni.

Lo stile classico.

Lo stile classico è quello che meglio può essere creato, grazie alle nostre proposte. Una cucina classica è quello che fa al caso tuo se ami uno stile che dura a lungo nel tempo, senza badare troppo alle mode del momento. Le cucine classiche hanno un grande spazio dedicato alla preparazione dei cibi con piano cottura a gas oppure anche a induzione. Il legno è il materiale prediletto ma anche altri come il vetro o il laminato sono perfetti per ricreare questo stile.

Lo stile vintage.

Moltissimi sono gli stili vintage per la tua cucina, oggi ti proponiamo quello anni ’50 che è molto d’effetto e non troppo difficile da realizzare. Quello che ti serve è una cucina classica con tutti gli elettrodomestici che ti servono, soprattutto il frigorifero che deve essere bombato e a vista. Sceglilo di un colore pop come rosso o azzurro. Per completare il look anni ’50 della tua cucina, prendi tavolo e sedie in fornica, come nelle tavole calde. I rivestimenti potrebbero essere con una fantasia a pois oppure a scacchiera. Infine, per l’illuminazione si può usare un lampadario sospeso in tinta con frigo per creare continuità.

Lo stile nordico.

Uno stile che puoi riprodurre nella tua nuova cucina è lo stile nordico che è molto in voga in questo periodo. Lo stile svedese ha subito conquistato tutti grazie alle sue soluzioni intelligenti che aiutano a sfruttare lo spazio al meglio. I colori per una cucina in stile nordico sono quelli chiari e il materiale prediletto è di certo il legno, magari con un effetto sbiancato. L’assenza di maniglie crea una superficie continua che dà l’impressione di spazi più grandi. L’illuminazione ha un ruolo importante e va studiata nei minimi dettagli.

Per conoscere tutte le nostre proposte per la tua cucina, vieni sul nostro sito web www.ar-tre.it .